Gino Macaluso, navigatore della squadra rally Fiat negli anni 70 e designer di orologi, considerava l’automobile “la più intensa delle espressioni della creatività del ventesimo secolo”.

La Fondazione Gino Macaluso per l’Auto Storica nasce per promuovere la cultura delle automobili d’epoca e in particolare di quelle utilizzate nelle competizioni sportive, dando seguito e corpo a quelli che erano il sogno e la passione di Gino Macaluso.

La Fondazione al Memorial Gino Macaluso

Anche quest’anno la Fondazione ha partecipato il 9 e 10 luglio alla storica cronoscalata sulle Alpi piemontesi organizzata da Automobile Club Torino, la Cesana Sestriere, in particolare al Memorial intitolato a Gino Macaluso. Hanno partecipato la Fiat 500 Trofeo guidata da Margherita Macaluso, al suo debutto sportivo; la Fiat 124 Abarth 1800, guidata da Stefano…